Lavori del Mese: Marzo

Nell’Orto


A Marzo comincia la “Primavera metereologica “, ma sono possibili ancora delle cadute di temperatura. In questo mese aumenta il tempo da dedicare al nostro orto, arieggiare le serre di giorno ma teniamole ancora chiuse la notte per quasi tutto il mese. Dalla metà del mese si possono seminare quasi tuttti i tipi di ortaggi, effettuare i trapianti (Vi ricordiamo che sono arrivate le insalatine da trapianto ) ma è bene coprirli durante la notte con del tessuto non tessuto .
Sarebbe bene reintegrare con del concime di tipo ” Stallatico ” (da quest’anno è disponibile nel nostro punto vendita anche la “pollina”) ed integrarlo con del concime chimico, in quanto più completo.

Nel Prato


Se abbiamo tenuto pulito il prato dalle foglie e abbiamo fatto il trattamento “Antimuschio, è ora di arieggiare, riseminare e concimare. E’ bene fare il primo sfalcio prima della fine del mese.
Per i nuovi impianti, se il clima lo consente, preparare il terreno per le nuove semine e trapianti.


Nel Giardino

Continuare, in questo mese, alla messa a dimora di alberature e cespugli , nonche di piante da frutto, sia in vaso che in zolla . Potiare gli alberi da Frutto, si è ancora in tempo per piantare Bulbi da Fiore per le prime fioriture primaverili e estive, cominciare a preparare le aiuole per la messa a dimora dei fiori stagionali verso la fine del mese.


In Cantina

Prima di imbottigliare è consigliabile effettuare un’altro travaso o meglio sarebbe una filtrazione.
Nel vigneto ultimare le operazioni di potatura .

Vi aspettiamo nel Garden per ulteriori consigli.  A presto per i consigli di Aprile !!!

8 Marzo festa della donna!! Tantissimi auguri a tutte le donne! meravigliose e uniche…

Buon Lavoro a tutti!!!

I Lavori del mese: Gennaio

Nell’Orto

A Gennaio si consiglia di lasciare tranquillo l’Orto visto che è il periodo con giornate fredde, si può preparare il terreno per la futura semina degli ortaggi. Distribuire letame o Stallatico meglio se pellettato e/o concimi adeguati al tipo di ortaggi che vorrete coltivare. Vangare ad una profondità di almeno 15/20 cm . Semine indicate sotto tunnel o serra : Lattuga, Ravanello, Rucola, Valeriana, Sedano e Cicoria da taglio.Semina in pieno campo: Aglio.

Nel Prato

Con giornate ancora fredde si consiglia di tener pulito il tappeto da eventuali foglie secche, ed eventualmente procedere con la concimazione.

Nel Giardino

Non sono molte le operazioni che si possono effettuare in questo mese, ma se il clima lo permette, si può iniziare a preparare le aiuole per la messa a dimora dei fiori e Bulbi che fioriranno in Primavera

In Cantina

Travasare tutti i vini e controllarne lo stato di salute. Arieggiare molto la cantina, poichè il freddo facilita la chiarifica e la stabilizzazione . Nel vigneto continuare le operazioni di potatura nelle giornate più miti. Vi aspettiamo per il mese di Febbraio…………….Buon Lavoro e Buon Anno!!!!

I Lavori del Mese: Dicembre

Nell’Orto

Questo è il mese delle prime gelate e qualche fiocco di neve, quindi nell’orto c’è poco da fare si può vangare a fondo e concimere, se il tempo e temperature lo permettono, per preparare il terreno alle semine primaverili. Si consiglia ( se non è stato ancora fatto) di ritirare tutta l’attrezzatura utilizzata per il bagnaggio e chiudere eventuali impianti d’irrigazione scaricando le tubazioni esterne dall’acqua.


Nel Prato

Effettuare l’ultimo taglio , concimare , togliere le ultime foglie cadute dagli alberi dal manto erboso così da far respirare il terreno ed evitare il formarsi di muffe o funghi dannosi per il prato. Pulire gli attrezzi che non useremo più fino alla primavera e aspettiamo che il manto nevoso ricopra il giardino. ( Tutto sembrerà in ordine ), come nell’orto chiudere eventuali impianti d’irrigazione scaricando le tubazioni esterne dall’acqua.


Nel Giardino

Potare le piante che necessitano di essere regolate fin che la temperatura non scende troppo, si possono ancora effettuare trattamenti antiparassitari per prevenire le malattie che si possono formare nelle prossima stagione. Si può continuare a piantare i bulbi autunnali che fioriranno in primavera, le viole che ci regaleranno fioriture per tutto l’inverno e gli Hellebori ( Rosa d’inverno ). Proteggere  le piante più sensibili alle basse temperature con teli appositi tipo tessuto non tessuto, serrette o altri materiali effettuando potature di contenimento delle chiome necessarie solo a preparare  le piante all’inverno.


In Cantina

Continuare a travasare tutti i vini ottenuti nella vendemmia effettuando controlli con analisi di laboratorio adeguate per correggere difetti che si possono verificare. . Pulire tutta l’attrezzatura utilizzata in cantina , e arieggiare quest’ultima per mantenere bassa la temperatura. Nel vigneto si può cominciare la potatura delle viti.
Vi aspettiamo al Garden per ulteriori consigli.

A  presto per i consigli di Gennaio
Buon Lavoro a tutti !! e Buon Fine Anno !!